Gentili famiglie,
la giornalista Marina Ricci ci ha comunicato di essere stata costretta a rinviare l’appuntamento che aveva con la nostra scuola Giovedì 22 sera, per ragioni improvvise. Ci assicura la sua disponibilità a trovare una successiva occasione di incontro

Chiediamo a tutti di aiutarci a divulgare tempestivamente questa informazione, in attesa di pubblicare una nuova data.

GRAZIE

Il Preside

 

 


 

Marina Ricci, giornalista, ex vaticanista del tg5, nei giorni della malattia e della morte di Madre Teresa di Calcutta fa un incontro che non aveva previsto e che le cambia la vita: a Calcutta incontra Govindo, un bambino orfano disabile, accolto da Madre Teresa. Govindo non parla e quasi non si muove. «Sulla destra, per terra, c’era un bambino minuscolo. Aveva le braccia e le gambe incrociate in una postura quasi fetale, ferme come se uno spasmo le avesse inchiodate per sempre in quella posizione. Era steso sulla schiena e guardandomi cercava di sollevare la testa senza riuscirci. Sembrava volesse venire da me o chiedermi di chinarmi su di lui e di prenderlo in braccio. E anch’io ero paralizzata. Non riuscivo a rispondere all’invito di quel corpicino crocifisso, che nel primo impatto visivo mi impauriva e provocava in me un senso di ripugnanza». (Marina Ricci, Govindo. Il dono di Madre Teresa, ed. San Paolo 2017, p.27).