Giovedì 3 novembre le classi seconde della scuola secondaria hanno vissuto un’intensa giornata a Milano, tra il Castello Sforzesco e il Palazzo Reale. Al mattino i ragazzi sono stati attenti e silenziosi durante la lezione di storia dell’arte davanti alla Pietà Rondanini di Michelangelo. Dopo il pranzo e una veloce sfida tra le classi, il pomeriggio è trascorso tra litografie e xilografie alla scoperta di Escher, straordinario artista del novecento. Dal Rinascimento all’età contemporanea in poche ore, con sguardi tesi a cogliere sia ciò che gli artisti con le loro opere mostrano esplicitamente sia ciò che rivelano solo agli occhi più attenti…